Autunno 2020|03 – Blocco tematico: Formazione continua

Barometro IPL | Formazione professionale | 09 Novembre 2020

In Alto Adige 75 lavoratori dipendenti su 100 hanno preso parte, nei 12 mesi antecedenti all’indagine, ad almeno un corso di formazione professionale pagata dal datore di lavoro o, in misura minore, autofinanziata (27%).

  • L’88% dei partecipanti dipendenti intervistati ha deciso di fare formazione al fine di poter svolgere al meglio le proprie mansioni.
  • L’80% ha partecipato anche e soprattutto per interesse personale: conseguire un attestato, ambizione e carriera, creare contatti che potranno essere utili in futuro oppure arricchire il proprio curriculum.
  • Il 47% è stato obbligato dal proprio datore di lavoro.

Tra i corsi di formazione frequentati in Alto Adige spiccano tre grandi ambiti formativi rilevanti: formazione linguistica (27%), formazione tecnologica (24%), formazione manageriale (16%).

I ricercatori mettono in guardia dall’ “effetto San Matteo” (the rich get richer the poor get poorer), ovvero il rischio che chi si trova a ricoprire una posizione professionale più elevata abbia più chance di accedere alla formazione professionale continua rispetto a chi è meno qualificato e ricopre posizioni inferiori.

Leggi qui il comunicato stampa