Estate 2018|02 – Clima di fiducia

Barometro IPL | Congiuntura | Lavoratori e lavoratrici dipendenti | 16 Luglio 2018

Clima positivo con qualche segnale d’allarme

Per quanto concerne l’attuale clima di fiducia dei lavoratori dipendenti, si riscontra che le aspettative relative all’andamento economico futuro rimangono su livelli elevati (più alti rispetto all’estate 2017), tuttavia si denota un lieve calo nei ultimi due trimestri. “Sarebbe comunque prematuro parlare di un trend negativo, anche perché dal confronto su base annua nessuno degli indici si mostra in calo, e tre indici sono addirittura saliti in misura significativa”, spiega il Direttore dell’IPL, Stefan Perini. Migliorano infatti gli indici sulla ricerca di un posto di lavoro equivalente, sul rischio di perdere il posto di lavoro e sulle possibilità di risparmio. Attualmente il 32% dei lavoratori altoatesini dichiara di arrivare solo a fatica a fine mese. D’altra parte, però, una quota relativamente consistente di lavoratori (61%) è convinta di riuscire a risparmiare qualcosa nei prossimi 12 mesi.

La Presidente IPL, Christine Pichler: “Si deve battere il ferro finché è caldo. Data la situazione economica buona per i lavoratori dipendenti
altoatesini e le loro rappresentanze è importante ora riuscire a portare a casa contratti aziendali con salari
dignitosi, meglio allineati al costo della vita in Alto Adige.”


Barometro IPL Estate 2018 Clima di fiducia (Presentazione) >> PDF