Foto: Fotolia

“La riduzione della riduzione”

L’IPL consiglia | Donne e lavoro | 29 Dicembre 2020

In concomitanza alla crisi conseguita al Coronavirus, la media delle ore lavorate è diminuita in modo più marcato per le donne rispetto ai colleghi uomini. Si è dunque ulteriormente ampliato il divario nei tempi di lavoro tra donne e uomini; lo mostrano chiaramente i dati pubblicati da Hans Böckler Stiftung in data 29.12.2020 -> Indagine sulla forza lavoro. Coronavirus e tempi di lavoro: il divario tra i sessi rimane – Le donne hanno meno possibilità di ricevere nuovi incarichi lavorativi di breve durata. (Solo in lingua tedesca)