Foto: Pixabay

Salari medi più bassi rispetto al 1990: gli italiani sognano il posto fisso (e ben retribuito)

L’IPL consiglia | 06 Dicembre 2021

l lavoro stabile e ben retribuito resta il grande obiettivo per gli italiani. Obiettivo sempre più difficile da raggiungere perché negli ultimi trent’anni di globalizzazione accelerata, tra il 1990 e oggi, l’Italia è l’unico Paese Ocse in cui le retribuzioni medie lorde annue sono diminuite: -2,9% in termini reali rispetto, ad esempio, al +276,3% della Lituania, il primo Paese in graduatoria (fonte: www.corriere.it).