28 Maggio 2019

INTERNSHIP SURVEY 2019 [Studio]

Elisa Ganzer, Stefan Perini

Gli studenti della Libera Università di Bolzano giudicano positivamente i tirocini presso aziende ed organizzazioni. Dall’attuale sondaggio arriva una conferma per l’IPL | Istituto Promozione Lavoratori e la Libera Università di Bolzano (unibz) sulla qualità dei tirocini universitari, che vengono considerati una valida opportunità per entrare nel mondo del lavoro. “Gli studenti e le studentesse dell’unibz sono molto richiesti come future leve da parte dei datori di lavoro dell’Alto Adige”, sottolinea con soddisfazione la Presidente dell’unibz Ulrike Tappeiner.

L’entrata nel mondo del lavoro dopo la laurea nella maggior parte dei casi avviene senza grandi difficoltà. Le esperienze pratiche che gli studenti svolgono durante gli studi sono fondamentali per la transizione dallo studio al lavoro. Sono i tirocinanti stessi a confermarlo: poco meno di uno/a studente su cinque ottiene un’occupazione permanente o a progetto nell’azienda ospitante. Tra gli informatici la quota arriva addirittura al 30%.

Nella scelta del posto di tirocinio i criteri determinanti per gli studenti sono l’attività desiderata (31%), il tipo di azienda (30%) e il momento ideale durante il percorso di studio (25%).

  • I tirocini in Alto Adige sono molto ambiti
  • Le aziende che offrono tirocini vengono raccomandate anche ad altri studenti
  • Attività e struttura sono i criteri di scelta
  • Gli stages come trampolino di lancio verso il mercato del lavoro
  • Giudicate positive le chance di trovare un buon lavoro
  • L’Alto Adige è un mercato di lavoro attraente, ma…
  • Che mete scelgono i tirocinanti?
  • Sondaggio molto partecipato

Esattamente 462 tirocinanti hanno partecipato, nel 2018, al sondaggio del Servizio Tirocini e Placement della Libera Università di Bolzano (unibz).

INTERNSHIP SURVEY 2019 Le esperienze di tirocinio degli studenti unibz. Risultati dell’indagine 2018 [Studio]
Studi IPL | Giovani e mondo del lavoro