08 Marzo 2018

Lo stato di salute percepito dagli occupati altoatesini [Zoom 28|2018]

Tobias Hölbling

In Alto Adige il 79% degli occupati dipendenti o autonomi descrivono il proprio stato di salute “buono” o “molto buono”. A confronto: in Italia la quota si ferma al 68% degli occupati, in Svizzera sfiora quasi l’88%. Età, situazione finanziaria della famiglia e settore di occupazione sono i primi fattori a influire sulla percezione della salute da parte dei lavoratori. Uomini e donne si sentono più o meno egualmente in salute, pur lamentando problematiche diverse.

Leggi lo Zoom IPL: Lo stato di salute percepito dagli occupati altoatesini

 

 

Zoom IPL | EWCS Alto Adige | Lavoratori e lavoratrici dipendenti | Qualitá del lavoro