21 Dicembre 2016

Nel labirinto di cristallo

Le lavoratrici altoatesine nel settore privato tra posto fisso, lavori precari e carriera – 4a edizione dell’indagine sulla situazione occupazionale delle donne nelle grandi imprese altoatesine – Biennio 2014/2015

I dati del personale fornite dalle 133 imprese del nostro campione fotografano un “pianeta precarietà” ancora molto declinato al femminile. Il 75,2% delle donne (ovvero 3 donne su 4) ha un lavoro a tempo indeterminato, mentre l’89,7% degli uomini ha un posto fisso (ovvero 9 uomini su 10); 1 donna su 4 lavora invece con un contratto a termine rispetto ad 1 uomo su 10 che è occupato con questa tipologia contrattuale. La precarietà è quindi (ancora) donna e anche le stabilizzazioni (ovvero il passaggio da un contratto a termine ad uno a tempo indeterminato) sono per la maggioranza ancora declinate al maschile.


Vai al rapporto di ricerca


 

Studi IPL | Donne e lavoro | Pari opportunità | Redditi | Work-Life-Balance